home > Comunicazione > PRESENTATI I TREDICI NUOVI MAESTRI

PRESENTATI I TREDICI NUOVI MAESTRI

Foto/Video

Premiati i Maestri con 15 e 25 anni di anzianità di iscrizione al Consolato. Anna Toso, neo Alfiere del Lavoro, studentessa universitaria presso il prestigioso ateneo olandese de L'AIA, è stata premiata con una targa in lamina d'oro. Premiate anche due istituzioni veronesi impegnate nel mondo del volontariato e della disabilità

L'assemblea annuale dei Maestri del Lavoro di Verona si è aperta con l'Inno di Mameli e con la presentazione dei 13 nuovi Maestri del Lavoro 2024 che hanno ricevuto il “Brevetto” e la “Stella al Merito del Lavoro”

Ad aprire i lavori è stato il Console Paolo Menapace che ha portato il saluto ai Maestri ed alle autorità presenti presso l'Auditorium del Banco BPM in viale delle Nazioni a Verona.

La presidente dell'Assemblea MDL Flavia Zorzi ha comunicato i nomi dei nuovi Maestri che a Mestre, al Teatro Toniolo, insigniti della decorazione magistrale: Giuliano Benetti, Chiara Bettili, Andrea Borini, Marco Cazzadori, Silvia Falzon, Nicola Ferrero, Katia Ferroli, Fulvio Isolani, Renato Lama, Massimo Peloso, Mario Sartori, Cesare Scattolo e Roberto Zansavio.

Massimo Peloso della Aermec SpA di Bevilacqua rappresenterà i maestri veronesi al Quirinale, nel mese di ottobre prossimo, nella giornata dedicata ai Maestri del Lavoro, specificatamente istituita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella di concerto con la Presidenza Nazionale della nostra Federazione.

Con l'occasione sono stati premiati i MDL con 15 e 25 anni di anzianità di iscrizione al Consolato di Verona. Giorgio Falzoni, Luciano Fossato, Flavio Mantovani, Giancarlo Maragana, Eugenio Razzo e Gianni Zamperini hanno ricevuto dalle mani del Console Menapace la pergamena e la stellina d'argento, mentre a Silvio Adami e Renato Marchiori quella d'oro per il quarto di secolo di appartenenza alla famiglia Magistrale.

Anna Toso, neo Alfiere del Lavoro, studentessa universitaria presso il prestigioso ateneo olandese de L'AIA, è stata premiata con una targa in lamina d'oro: “Per aver dimostrato capacità ed impegno di eccellente qualità nello studio”.

Premiate anche due istituzioni veronesi, specificamente impegnate nel mondo del volontariato e della disabilità. Anche per loro una pergamena ed un contributo economico a sostegno delle loro attività. Ha ritirato il premio la presidente Linda Fabrello per l'Associazione ASD Horse Valley di Verona e la Presidente Monica Manzani per l'Associazione LA LIBELLULA E IL GIUNCO di Pescantina.

È stato presentato il rendiconto economico per l'anno 2023 da parte di Walter Bighignoli che è stato approvato all'unanimità dei presenti. In precedenza, il Console ha esposto la relazione morale delle attività svolte nel 2023.

Vanni Zelada coordinatore della Commissione Testimonianze Formative ha preso la parola per sottolineare il grande lavoro prodotto in questi mesi da parte dei componenti la Commissione ed in particolare le ultime novità introdotte, fra cui i riconoscimenti economici relative alle tematiche svolte dagli studenti, le visite aziendali effettuate, le innovazioni in programma per le attività future.

Nel corso della giornata è stata evidenziata la collaborazione del Consolato con la Presidenza nazionale nella gestione del Convegno Nazionale che si terrà a Garda presso l’Hotel Poiano Resort dal 19 al 22 settembre prossimi.

Nei primi giorni di giugno, com'è ormai tradizione, è stata celebrata una giornata dedicata agli studenti presso lo Sporting Hotel San Felice di Illasi con la consegna delle borse di studio dell’11° concorso “Scuola Lavoro Sicurezza” con la presenza dei genitori e dei docenti degli istituti premiati.

Sergio Bazerla, Consolato Provinciale di Verona

 

Nelle foto: l’Alfiere del Lavoro Anna Toso e i Maestri premiati per i 15 e 25 anni di anzianità