home > Comunicazione > VISITA ALL’AZIENDA E AL MUSEO FERRAGAMO

VISITA ALL’AZIENDA E AL MUSEO FERRAGAMO

Foto/Video

Al mattino attraverso un percorso di visita sopraelevato, il cui design riprende la forma del fiocco di una delle creazioni più iconiche la “Vara”, come si svolgono le attuali lavorazioni; dalla progettazione, al taglio delle pelli alla “manovia” la vera catena di produzione dove gli specialisti calzolai completano i modelli fino ad un attento packaging del prodotto finito

Al pomeriggio all’interno del Museo Ferragamo nel Palazzo Spini Feroni dove, attraverso nove sale, è stata ripercorsa la storia di Salvatore Ferragamo e della famiglia. Da semplice calzolaio emigrato negli Stati Uniti Salvatore Ferragamo si è imposto nel mondo del lusso e della moda. Una storia ricchissima di aneddoti corredata da documenti, calzature prodotte nell’arco degli anni

Un gruppo di Maestri del Consolato Metropolitano di Firenze ha effettuato una visita guidata all’azienda ed al Museo della Salvatore Ferragamo S.p.A.ULa visita, richiesta dal Vice Console MdL Massimo Bessi, ci è stata concessa grazie all’interessamento del MdL Luigi Pollice dipendente dell’azienda. Al mattino siamo stati accolti nella sede operativa di Via Giuseppe Mercalli in località Osmannoro   da personale Ferragamo  ed è stato possibile apprezzare, attraverso un percorso di visita sopraelevato, il cui design riprende la forma del fiocco di una delle sue creazioni più iconiche la “Vara”, come si svolgono le attuali lavorazioni; dalla progettazione, al taglio delle pelli alla “manovia” la vera catena di produzione dove gli specialisti calzolai completano i modelli fino ad un attento packaging del prodotto finito. Ma il cuore della sede è l’Archivio, dedicato alla memoria della figlia Fiamma, che ebbe l’intuizione e la determinazione di costruire una raccolta delle testimonianze e delle documentazioni necessarie a trasmettere la storia dell’azienda, ma che servono anche da spunto per le future produzioni e per studenti e ricercatori interessati.

Le emozioni sono riprese poi nel pomeriggio potendo assistere alla retrospettiva su Salvatore Ferragamo all’interno del Museo Ferragamo nel Palazzo Spini Feroni in Via Tornabuoni a Firenze dove la guida, attraverso nove sale, ci ha fatto ripercorrere la storia di Salvatore Ferragamo e della famiglia. Da semplice calzolaio emigrato negli Stati Uniti Salvatore Ferragamo si è imposto nel mondo del lusso e della moda. Una storia molto suggestiva ricchissima di aneddoti corredata da documenti calzature prodotte nell’arco degli anni.

Un sincero ringraziamento al personale Ferragamo che ci ha guidato, al MdL Luigi Pollice ed alla Dott.ssa Silvia De Pisapia che ha organizzato la visita.

MdL Alberto Taiti , Console Metropolitano di Firenze

Nelle foto: i Maestri nella sede operativa dell’azienda e nel Museo Ferragamo