home > Comunicazione > ISCRITTI 105 MAESTRI, INCONTRATI 757 STUDENTI

ISCRITTI 105 MAESTRI, INCONTRATI 757 STUDENTI

Foto/Video

Testimonianza Formativa nella Scuola nell’anno scolastico 2022/23 in Provincia di Avellino: 757 studenti e 97 professori incontrati, in crescita rispetto all’anno precedente, con la prospettiva di raddoppiare i risultati per il 2023/24, avendo anche a supporto un catalogo di ben quindici titoli

Si è tenuta l’Assemblea Provinciale dei Maestri del Lavoro del Consolato di Avellino presso il Santuario della Madonna Delle Grazie di Avellino: hanno partecipato tutti i Consiglieri, tra cui l’ing. Vincenzo Esposito, Past President Federazione Nazionale e numerosi associati.

Il Console Provinciale, Mdl Teodoro Uva, ha relazionato in merito all’andamento degli iscritti, che hanno raggiunto quota 105, ed al bilancio preconsuntivo, che chiude in attivo per il 2023. Ha, quindi, ricordato che la "Stella al Merito del Lavoro" ha compiuto 100 anni, essendo stata istituita il 30/12/1923.

È stato commemorato il centenario:

  • con la cerimonia di premiazione di una rappresentanza nazionale di nuovi insigniti da parte del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Quirinale;
  • con la cerimonia di consegna degli attestati ai nuovi Maestri del Lavoro della Campania nell’aula magna dell’Università Federico II di S. Giovanni a Teduccio (NA) da parte dei Prefetti delle rispettive Province di appartenenza; per la provincia di Avellino sono stati nominati n. 10 nuovi Maestri (Michele Amoroso, Francesco Bardesiato, Antonio Caporale, Generoso D’Amato, Mario Delli Colli, Marisa Ercolino, Florindo Renzulli, Giuseppe Casale, Giuseppe Zarra, Delia Tenore).con il conio di una spilla ed una moneta commemorative e l’emissione di un francobollo a ricordo.

Il Consiglio Provinciale ha omaggiato i soci di una spilla con il conio del centenario.

Il Coordinatore Regionale dell’attività di Testimonianza Formativa nella Scuola, Mdl Nicola Spano, ha quindi illustrato i dati dell’anno scolastico 2022/23 in Provincia di Avellino: n. 757 studenti e n. 97 professori incontrati, in crescita rispetto all’anno precedente, con la prospettiva di raddoppiare i risultati per il 2023/24, avendo anche a supporto un catalogo di ben 15 titoli.

Il Console Provinciale, Mdl Teodoro Uva, ha quindi ricordato il successo di partecipazione ed il rilievo dei contributi del XXV Convegno Regionale della Campania tenutosi a Lapio il 30/09/2023 sul tema “Quale nuovo umanesimo del lavoro per l’Irpinia? Le eccellenze agroalimentari del territorio per lo sviluppo economico ed il benessere delle persone.”

In conclusione, sono state delineate le linee guida per il 2024, in particolare per il prossimo Precetto Pasquale e ricordato che entro il 28/02/2024 vanno effettuate le prenotazioni per partecipare al XXXVIII Convegno Nazionale che si terrà dal 19 al 22 settembre 2024 sul tema “Un nuovo Umanesimo del Lavoro” al Poiano Resort Hotel Conference Village di Garda.

Consolato Provinciale di Avellino

Nelle foto: il Santuario della Madonna delle Grazie ad Avellino e un momento dell'Assemblea provinciale