home > Comunicazione > VENEZIA: TREDICI NUOVI MAESTRI DEL LAVORO

VENEZIA: TREDICI NUOVI MAESTRI DEL LAVORO

Foto/Video

Al Teatro Toniolo di Mestre la cerimonia per la consegna della “Stella al Merito del Lavoro a 13 nuovi Maestri della Città Metropolitana

Riprendendo la data tradizionale, interrotta, prima dalla pandemia, poi per la celebrazione dei 100 anni della “Stella”, il 1° maggio, si è svolta, presso il teatro Toniolo in Mestre, la cerimonia per la consegna della “Stella al Merito del Lavoro”. Ottantatré sono i nuovi Maestri della Regione Veneto che hanno ricevuto dal Prefetto di Venezia, alla presenza delle più alte cariche Civili e Militari della Regione, la decorazione e il brevetto assegnato loro dal Presidente della Repubblica.

La “Stella”, comporta il titolo di “Maestro del Lavoro” e viene concessa, ogni anno, ad un ristretto numero di lavoratori dipendenti, che si siano distinti per particolari meriti di perizia, laboriosità e buona condotta morale.

Questi sono i tredici nuovi Maestri della Città Metropolitana di Venezia:

Gabriele BARACCO - Enel Produzione S.p.A. - Fusina

Enrico BARTOLINI - Concessioni Autostradali Venete C.A.V. S.p.A. – Venezia Marghera

Rosaria Antonia BIANCO - Poste Italiane S.p.A. - Venezia

– Lorenzo BRAIDA - Bibionemare S.p.A. - Bibione Pineda

Claudio CORVAGLIA - Alkeemia S.p.A. - Porto Marghera

– Mirco CROSERA - Confcommercio Imprese per l'Italia Unione Metropolitana di Venezia Mestre

Giuliano DABALA’ - Leonardo S.p.A. - Venezia Tessera

Luigi FRACCARO - Versalis S.p.A. - Porto Marghera

Cesarino FRASSON - I.CO.P. S.p.A. Società Benefit - Basiliano

– Luigino MICHIELETTO - Acqua Minerale San Benedetto S.p.A. - Scorzè

Concetta PARISI - Poste Italiane S.p.A. – Venezia

Michele PIGHIN - Enel Green Power Italia S.r.l. – Soverzene

Anna SOTTANA - FIDI Impresa & Turismo Veneto SCPA - Venezia Mestre.

L’augurio è che questo importante riconoscimento, non sia considerato un traguardo finale, ma una delle tante tappe della vita. Sia quindi un nuovo punto di partenza, per tramettere alle nuove generazioni le motivazioni che l’anno determinato. Non debba perciò essere un semplice attestato, da mettere in cornice o in un cassetto.

MdL Dobrillo Vido Console Metropolitano di Venezia

Nelle foto: i nuovi 13 nuovi Maestri della città Metropolitana di Venezia