home > Comunicazione > VISITA AL CENTRO SPERIMENTALE DI SESTA-LAB

VISITA AL CENTRO SPERIMENTALE DI SESTA-LAB

Foto/Video

I Maestri del Lavoro e i Seniores Enel insieme all’area della Centrale Geotermica nel Comune di Radicondoli.

 

Proseguendo la collaborazione consolidata il Consolato livornese dei Maestri del Lavoro e il Nucleo ANSE Cecina-Livorno (Associazione Nazionale Seniores Enel) hanno organizzato una visita all’area sperimentale SestaLab che sorge a fianco della Centrale Geotermica di Sesta, nel Comune di Radicondoli.

Il gruppo è stato accolto dal Direttore Ing. Giulio Grassi che, dopo aver presentato le caratteristiche e le attività del Consorzio, subentrato ad Enel nella gestione della struttura, ha guidato i partecipanti ad una interessante visita degli impianti presenti.

Il compito principale del laboratorio SestaLab, ramo d'azienda di CoSviG (Consorzio per lo Sviluppo delle Aree Geotermiche) è quello di testare i combustori delle turbine in maniera da replicare, in un ambiente controllato tutte le condizioni ambiente, aria, tipologia di combustibili, stress test, etc. che il sistema di combustione potrebbe incontrare in normale operatività nei vari scenari di funzionamento, e ottenere, quindi, una serie di report sulle performance anche in termini di emissioni oltre che di resa energetica utilissimi per la ricerca e la posa in opera. Report che riescono a far diminuire i costi di mercato e i tempi di sviluppo.

Grazie anche agli investimenti co-finanziati dalla Regione si ampliano adesso anche le nuove frontiere della transizione energetica, a partire dall’idrogeno.

Dopo la visita al Sesta Lab, il gruppo si è spostato a Monterotondo al Podere Paterno, un’azienda agricola impegnata nella produzione di formaggio di pecora di altissima qualità ottenuto esclusivamente con il latte prodotto dai propri allevamenti.

L’Azienda porta avanti la sua attività nel pieno rispetto dell’ambiente e degli animali e utilizza un doppio impianto, fotovoltaico e geotermico, per mantenere una completa autosufficienza energetica e allo stesso tempo generare un impatto ambientale minimo.

Oltre l’attività produttiva, l’Azienda Agricola Podere Paterno organizza anche esperienze per scoprire i segreti e le delizie del caseificio che i partecipanti hanno avuto modo di gustare e apprezzare con il pranzo a tema concluso con il “Bee…lato”, lo speciale gelato realizzato con latte di pecora.

MdL Ivo Baggiani, Consolato di Livorno

Nelle foto: la visita dei Maestri del Lavoro e i Seniores Enel in visita al Centro Sperimentale per l'Innovazione di SESTA, nel Comune di Radicondoli