home > Consolati

Italia > Lombardia > Bergamo

Consolato Provinciale Bergamo

Informazioni Consolato

Foto/Video
Piazza Vecchia

“La nostra sfida è ascoltare, fare dei cambiamenti, e andare avanti. Abbiamo imparato dalle difficoltà. Ma ora dobbiamo dimostrare che abbiamo la capacità non solo di ascoltare, ma anche di cambiare e, soprattutto, di andare avanti.”

Non voglio usare un giro di parole ed essere subito esplicito. 

Il primo punto della nostra” mission” non può che essere quello che mette al centro di ogni azione proprio il “ Maestro del Lavoro”, il valore civico della sua decorazione, il suo essere parte di quei “lavoratori” che l’articolo uno della Costituzione riconosce come fondatori della Repubblica. 

Per noi che siamo stati insigniti della Stella al Merito del Lavoro quel termine “lavoro” ha un significato ben preciso e non va disperso o bistrattato in contesti fuorvianti. Per noi, ripeto, il lavoro è stato la nostra vita, è stato la vita della nostra famiglia.

E’ sì, perché il lavoro è una occasione di crescita, di formazione e di realizzazione, e non è fine a se stesso. Non è individuale. Gli obiettivi migliori sono raggiunti da un lavoro di squadra, grazie a tutti i collaboratori. Per noi questo concetto è fin troppo chiaro. Se noi siamo qui lo dobbiamo alle persone dalle quali abbiamo imparato e maturato le nostre competenze in campo professionale e che ci hanno tramandato dei valori.

Valori che ci hanno a nostra volta invitato a insegnare ad altri.  

Ecco il mio primo impegno e, naturalmente, l’impegno di tutto il nuovo consiglio provinciale.

Ognuno di noi ha una sua storia, una sua vita, ma se siamo qui e se ci è stata consegnata una decorazione è perché ognuno di noi ha voluto che la sua storia, la sua vita fosse condivisa, anche solo un po’, con quella degli altri, con la storia e la vita della sua famiglia, dell’azienda dove ha lavorato o lavora, della sua comunità, grande o piccola che sia.

E poi noi, la nostra associazione è più fortunata di altre: noi abbiamo ricevuto tutti la medesima decorazione quindi siamo tutti pari, non abbiamo lo scrupolo che altri abbiano una qualche onorificenza di grado superiore. Più o meno tutti abbiamo fatto lo stesso percorso di vita e di lavoro, abbiamo condiviso gli stessi ideali, abbiamo investito il nostro futuro con la passione, la forza di volontà che ci è stata riconosciuta e di cui noi siamo orgogliosi.

Il nostro impegno, il mio in particolare, è e sarà quello di riconoscere in ognuno e in ogni occasione il valore della Stella al Merito che portiamo con orgoglio.

 

Per ulteriori informazioni il consolato (vedi scheda "Dove Siamo") è aperto il martedì e il venerdì dalle 8:30 alle 12:30.

Stampa la Pagina Salva la Pagina in PDF